Laureata nel 1989 in Scienze Biologiche, indirizzo ecologico-ambientale, presso l’Università degli Studi di Firenze, Dip. Biologia Vegetale.

Libero professionista dal 1991: è stata titolare dello studio associato Hydra dal 1996 al 1999, all’interno del quale si è occupata principalmente di monitoraggio biologico delle acque superficiali, analisi della qualità ambientale, rinaturalizzazione di aree compromesse o dismesse, progettazione di impianti di fitodepurazione, progettazione di percorsi dadattici per scuole di ogni ordine e grado, studi e progetti per la valorizzazione del patrimonio naturale. 

Dal 1991 ad oggi ha progettato e coordinato numerosi corsi di Formazione nel settore ambientale, per conto di Amministrazioni pubbliche ed Agenzie formative.
Numerose sono state anche le esperienze di docenza a Corsi di Formazione nel settore specifico della depurazione naturale e, più in generale sulle problematiche ambientali, per conto di Associazioni (ANAB, Legambiente Toscana, ENAIP, FAST, ARCI, CIRF, etc.) ed Enti (Università, Comuni, Province, ARPAT, etc.).

Dal 1998 al 2005 è stata Presidente della Società IRIDRA S.r.l. per la quale ha coordinato numerosi studi sulla gestione integrata del ciclo delle acque e progetti di impianti di Fitodepurazione ed ecosistemi filtro.

Dal 2000 al 2004 ha collaborato al Progetto SWAMP (Substainable Water Management and Wastewater Purification for tourist facilities), nell’ambito del 5° Programma Quadro, della Commissione Europea.

 

Nel 2005 fonda la società Hydrogea vision S.r.l. per la quale ha coordinato numerosi progetti di bonifica, depurazione delle acque reflue, studi per il riuso delle acque e la riqualificazione ambientale.


Attualmente ha progettato oltre settanta impianti di fitodepurazione, sia privati che pubblici, ed è referente tecnico, del Progetto di cooperazione "IDEASS Fitodepurazione", promosso dalle Nazioni Unite.

Beatrice Pucci

Amministratore unico