Federico Gasperini

Monitoraggio ambientale

E’ biologo iscritto all’Ordine, esperto di ecologia fluviale e monitoraggio ambientale. Si è laureato all'Università degli Studi di Pisa, con una tesi su “Analisi di qualità su acque lotiche superficiali con il metodo I.B.E.: il caso del fiume Sieve” (i cui risultati sono stati pubblicati nella rivista “Atti della Società Toscana di Scienze Naturali”). Ha proseguito e approfondito l’esperienza di biomonitoraggio degli ecosistemi fluviali e delle tecniche analitiche inerenti le acque in genere, formandosi in ARPAT (Dipartimento provinciale di Firenze, U.O. Tutela Risorse Idriche, Sez. Biologia Ambientale). Ha partecipato a molti progetti con incarichi di Enti pubblici ed Aziende private, collaborando a gruppi di lavoro che si occupano di studi di fattibilità, valutazioni di impatto ambientale, progetti di riqualificazione fluviale, progetti di ricerca e studi per la riduzione degli inquinanti nelle acque. Nel campo della formazione, con incarichi di Amministrazioni pubbliche, Università, Centri di Ricerca, Aziende private, Associazioni, ha svolto docenze, partecipato come tutor a corsi di formazione per tecnici ambientali, ed ha organizzato corsi di formazione sul tema della prevenzione del rischio idraulico. Inoltre ha tenuto lezioni di educazione ambientale con studenti di scuole superiori e medie, ed è autore di alcune pubblicazioni in materia di biomonitoraggio e tutela delle acque.
Per molti anni ha collaborato con la redazione di Greenreport.it, quotidiano per un’economia ecologica, lavorando ad oltre 6700 articoli di cui più di 400 firmati. Infine è stato consulente del Tribunale di Perugia in qualità di perito su cause relative all’igiene degli alimenti.